Certificati delle attività esterne per il credito formativo

Comunicazione n.


Ai docenti
Agli alunni del triennio

OGGETTO: CERTIFICATI DELLE ATTIVITÀ ESTERNE PER IL CREDITO FORMATIVO
In vista della valutazione del credito formativo, gli alunni delle classi del triennio sono invitati a consegnare ai docenti coordinatori entro il 15 maggio i certificati relativi alle attività esterne svolte dal 15 giugno 2018 a tutt’oggi.
Si ricorda che «le esperienze che danno luogo all'acquisizione dei crediti formativi […] sono acquisite, al di fuori della scuola di appartenenza, in ambiti e settori della società civile legati alla formazione della persona ed alla crescita umana, civile e culturale, quali quelli relativi, in particolare, alle attività culturali, artistiche e ricreative, alla formazione professionale, al lavoro, all'ambiente, al volontariato, alla solidarietà, alla cooperazione, allo sport» (D.M. 49/00, art. 1, comma 1). 
Inoltre, «la documentazione relativa all'esperienza che dà luogo ai crediti formativi deve comprendere in ogni caso una attestazione proveniente dagli enti, associazioni, istituzioni presso i quali il candidato ha realizzato l'esperienza e contenente una sintetica descrizione dell'esperienza stessa. La documentazione relativa ai crediti formativi deve pervenire all'istituto sede di esame entro il 15 maggio […] per consentirne l'esame e la valutazione da parte degli organi competenti» (ivi, art. 3). 
La valutazione delle attività certificate secondo la normativa sopra riferita è di competenza del Consiglio di Classe, che in sede di scrutinio riconoscerà eventualmente il parametro per l’attribuzione del credito formativo. 

Torre del Greco, 13 maggio 2019


Il dirigente scolastico
Letizia Spagnuolo