Modalità e criteri per la valutazione finale

COMUNICAZIONE N. 196

 

Ai docenti

Agli alunni e alle loro famiglie

 

OGGETTO: MODALITÀ E CRITERI PER LA VALUTAZIONE FINALE

 

Visto il DPCM del 4 marzo 2020, che ha istituito la didattica a distanza (d’ora in poi d.a.d.) a seguito dell’emergenza dovuta alla pandemia in atto;

vista la Nota MIUR n. 279 dell’8 marzo 2020, che ribadisce la libertà dei docenti nella scelte docimologiche durante la d.a.d.;

vista l’Ordinanza del MIUR n. 10 del 16 maggio 2020, concernente la valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020;

viste le comunicazioni del Liceo G. De Bottis n. 279 del 9 marzo 2020 e n. 314 del 20 aprile 2020 sulla valutazione della d.a.d.;

vista la delibera del Collegio dei docenti del 18 maggio 2020,

si comunicano i criteri per la valutazione del II quadrimestre dell’a.s. in corso, che sono adottati ad integrazione ai criteri indicati nel PTOF 2019-2022, coerentemente con l'OM n. 11 del 16 maggio 2020, art. 2 c.2., secondo gli indicatori delle competenze e conoscenze acquisite, della partecipazione alle attività della d.a.d. e della puntualità nella consegna dei compiti in piattaforma.

I giudizi sintetici formulati dai docenti per le diverse forme di verifica (orale in videolezione, consegna di compiti sulla piattaforma Classroom, osservazione sistematica delle attività effettuate) e comunicati di volta in volta agli alunni costituiscono elementi significativi per la valutazione.

Si comunicano, inoltre, i criteri per la valutazione del comportamento durante le attività sincrone della d.a.d. (videolezioni), a integrazione dei criteri indicati nel PTOF 2019-2022, coerentemente con l'OM n. 11 del 16 maggio 2020, art. 2 c.2.

 

 

CRITERI PER LA VALUTAZIONE

DELLE ATTIVITÀ DELLA DIDATTICA A DISTANZA

(marzo-giugno 2020)

 

La valutazione attribuita all’alunno è il risultato della media tra i voti dei tre indicatori (Competenze e conoscenze, Partecipazione e Puntualità).

 

LIVELLO (E VOTO)

COMPETENZE E CONOSCENZE

AVANZATO (10-9)

L’allievo interpreta in modo pertinente, sensato, esaustivo e approfondito le consegne proposte, riflette in modo ottimale sulle proprie interpretazioni, argomentandole opportunamente e in maniera critica

INTERMEDIO (7-8)

 

L’allievo interpreta in modo pertinente e sensato le consegne proposte, anche se in modo non sempre approfondito; è in grado di riflettere sulle proprie interpretazioni e di argomentarle opportunamente

SUFFICIENTE (6)

L’allievo è in grado di riferire in modo pertinente i dati essenziali degli argomenti, senza esporli nei dettagli; guidato dal docente, è in grado di applicare le procedure, anche se in modo puramente esecutivo

MEDIOCRE (5)

L’allievo ha difficoltà ad interpretare e a svolgere in modo autonomo le consegne, anche quelle puramente esecutive

INSUFFICIENTE (4-3)

L’allievo non sa interpretare e svolgere in modo autonomo le consegne, anche quelle puramente esecutive, nemmeno se guidato dal docente

 

 

LIVELLO (E VOTO)

PARTECIPAZIONE alle attività sincrone e asincrone

AVANZATO (10-9)

Assidua, attiva e propositiva

INTERMEDIO (7-8)

Frequente e attiva

SUFFICIENTE (6)

Costante ma non sempre attiva

MEDIOCRE (5)

Non attiva

INSUFFICIENTE (4-3)

Rara o inesistente

 

 

LIVELLO (E VOTO)

PUNTUALITÀ nella consegna dei compiti nelle attività asincrone

AVANZATO (10-9)

Costante

INTERMEDIO (7-8)

Costante con qualche eccezione

SUFFICIENTE (6)

Non sempre regolare

MEDIOCRE (5)

Quasi mai regolare

INSUFFICIENTE (4-3)

Rara o inesistente

 

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

DURANTE LE ATTIVITÀ SINCRONE DELLA DIDATTICA A DISTANZA

(marzo-giugno 2020)

 

VOTO

 

9-10

L’alunno/a si mostra in video e audio, con interventi propositivi

8

L’alunno/a si mostra in video e audio, se interpellato/a

7

L’alunno/a risulta connesso/a ma non risponde e non appare in video,anche se interpellato/a dall’insegnante

6

L’alunno/a interagisce in modo scorretto, intervenendo a sproposito e disturbando la videolezione

 

 

 

 

Torre del Greco 19 maggio 2020

Il Dirigente Scolastico

Letizia Spagnuolo

Firma autografa omessa

ai sensi dell’art. 3

del D.Lgs. n. 39/1993